È Marco Veglio il vincitore della sfida internazionale “Premio BCC Fano” del Festival

Fano (PU, Marche) – Marco Vegliò, chef de Il Galeone di Fano, è il vincitore della sfida internazionale del Festival 2018 “Premio BCC Fano“. A premiarlo è stata la giuria composta dal direttore Guide L’Espresso Enzo Vizzari, da Bruno Gambacorta, ideatore e curatore di Eat Parade, da Giuseppe De Filippi, vice direttore del Tg5. Giuria che ieri sera ha degustato e valutato le tre zuppe di pesce presentate dagli chef in gara.

Primo a salire sul palco-cucina del Festival, davanti a una platea gremita di visitatori durante l’ultima giornata del Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce è stato l'”ambasciatore” della Spagna, David Povedilla, chef de La Prova del Cuoco di Rai1, che ha proposto lo stufato ai frutti di mare “Zarzuela de Marisco”, tra le ricette spagnole più amate. A seguire è stato il momento di Vegliò (Fano, ristorante Il Galeone) che ha preparato e fatto assaggiare “L’Adriatico da amare” celebrazione e interpretazione del Brodetto della città.

A chiudere i cooking show previsti dalla gara è stato Fundim Gjepali, già giudice di “MasterChef Albania”, executive Chef de “Antico Arco” di Roma (Italia) e del “Padam Boutique Hotel & Restaurant” di Tirana (Albania) al Festival con il suo “Brodetto… ricordi d’infanzia” a base di scorfano, gallinella, palombo, seppia e dei sapori dell’Adriatico.

A guidare i cooking show Federico Quaranta.

David Povedilla, Marco Veglò, Fundim Gjepali

Il momento della premiazione